CANTO E STRUMENTI

Fin dalla metà degli anni Novanta, tramite i Piccoli Cantori di Torino e poi l’Associazione Cantascuola, Giorgio Guiot si pose l’obiettivo di favorire l’apprendimento dello strumento musicale tramite il canto. La riflessione nasce dalla semplice considerazione che il pensiero musicale si esprime naturalmente tramite il canto, con lo strumento che tutti possediamo che è la voce. Questo pensiero viene anche declinato in moltissimi modi, utilizzando gli strumenti musicali che possiamo definire vere “protesi” del nostro corpo: ma il controllo dei parametri musicali, del gesto, del soffio, del fraseggio continua a rimanere interno al corpo…

 

l’idea, di Giorgio Guiot

progetto Altricanti, le collaborazioni tra canto e strumenti

Omniplay, weekend strumentale settembre 2016

Flags Widget powered by AB-WebLog.com.

Login