↑ Return to CORALITÁ

MELTIN’ CHOIR 2010

MELTIN’CHOIR

La parola meltin’pot indica l’incontro tra culture, il loro amalgama e la loro fusione, il crogiolo di tradizioni diverse da cui nascono nuove forme di comunicazione, di conoscenza e di confronto.

Meltin’choir intende trasferire questa immagine all’incontro tra suoni e voci appartenenti a diverse tradizioni musicali, offrendo molteplici occasioni per conoscere una particolare cultura o un preciso ambito geografico con l’insieme spesso eterogeneo di tradizioni in esso contenute. L’ambizione è quella di costituire un vero laboratorio di incontro e di contaminazione con la nostra storia musicale, andando oltre alla rassegna, allo scambio corale, alla manifestazione di impronta etnica o allo studio musicologico.

Meltin’choir ambisce a entrare in relazione con realtà musicali eterogenee, dalla coralità più qualificata ai cori del territorio, alle persone che, non avendo mai cantato, sono interessate a questa esperienza di gruppo, ai coristi che ricercano nuovi stimoli culturali, ai bambini e ai ragazzi curiosi di ritmi e suoni sconosciuti, agli insegnanti che desiderano svolgere un lavoro qualificato nella scuola, ai musicisti che desiderano allargare le loro conoscenze e a chi ricerca un nuovo rapporto tra voce e musica strumentale.

 

 

2010 LA PRIMA EDIZIONE

La prima edizione è stata dedicata alla musica dei Balcani.

Sono stati presenti a Torino esperti di tale tradizione musicale,  e musicisti di ambito corale e strumentale che da tempo lavorano alla contaminazione musicale tra più generi e culture.

Attraverso un cartellone di attività articolato e coerente, che si è sviluppato nel corso di alcuni mesi, sono state proposte iniziative di vario genere, rivolte a realtà differenti che spesso – purtroppo – faticano ad incontrarsi.  Seminari di studio, workshop musicali per bambini, ragazzi e adulti, incontri corali per la realizzazione di concerti i, incontri per la diffusione di materiale musicale costituito da repertori corali e proposte didattiche per il canto e l’ascolto.

Sarà interessante approfondire, sviluppare e sostenere congiuntamente ad altri Enti iniziative che portino alla collaborazione e alla contaminazione culturale, intesa nel  senso più ampio del termine.

 

2013 SENTIERI DI CANTO SPIRITUALE

A partire dal  mese di giugno 2013 l’Associazione CantAbile onlus di Torino ha inaugurato una serie di percorsi di canto spirituale. Percorsi, o forse semplici sentieri, che saranno sviluppati in più tappe annuali. Dedicati ciascuno a una particolare tradizione, nel loro confronto offriranno al viandante la possibilità di apprezzare la varietà, la profondità e forse anche l’unità di fondo delle forme di preghiera più diffuse. Il progetto rappresenta la seconda tappa di “Meltin’ Choir”, iniziativa nata per favorire l’incontro e lo scambio di esperienze musicali e corali tra diverse culture. Per il 2013 gli incontri riguarderanno il Canto Gregoriano (1 e 2 giugno), la Lauda Spirituale (14 e 15 settembre) e il Canto Bizantino (9 e 10 novembre) con uno sguardo alle differenti tradizioni musicali nate nel bacino del mediterraneo. Per l’anno successivo vorremmo conoscere meglio il Canto Musulmano, la spiritualità orientale e la genesi e la diffusione del Corale Luterano nelle sue varie espressioni. Ciascuna proposta è organizzata in un fine settimana e prevede la partecipazione di un gruppo di coristi, che potranno liberamente iscriversi e frequentare l’attività. Sarà l’occasione per imparare canti appartenenti alle diverse tradizioni, approfondendo nel contempo la conoscenza del contesto storico-musicale in cui sono nati e si sono diffusi.

L’incontro tra le persone, il desiderio di conoscere e di eseguire canti di diverse provenienze, ma anche la possibilità di acquisire materiali musicali e approfondimenti culturali, consentiranno a tutti coloro che aderiranno al progetto un approccio più maturo e consapevole al canto spirituale, alle radici prime della Musica e, per chi lo desidera, alla preghiera.

VAI ALLE PAGINE DI SENTIERI DI CANTO SPIRITUALE

Flags Widget powered by AB-WebLog.com.

Login